Ultima modifica: 29 novembre 2017
Home > Indirizzo musicale – scuola media “Dante”

Indirizzo musicale – scuola media “Dante”

LA S.M.I.M.

Scuola Media ad Indirizzo Musicale

All’interno dell’offerta formativa del nostro Istituto dall’a.s. 2014/2015 è stato attivato un corso ad indirizzo musicale per consentire agli alunni di inserire nel proprio curricolo scolastico anche lo studio di uno strumento, con il quale affrontare in maniera più completa l’apprendimento della musica. Gli strumenti proposti all’interno del corso ad indirizzo musicale sono:

  • CHITARRA   Chitarra
  • TROMBA   Tromba
  • VIOLINO  Violino
  • VIOLONCELLO  Violoncello  

 

Fondamenti pedagogici

La pratica degli strumenti musicali, la produzione creativa, l’ascolto e la riflessione critica favoriscono:

  • lo sviluppo della musicalità che è in ciascuno di noi;
  • promuovono l’integrazione delle componenti percettivo-motorie, cognitive e affettivo-sociali della personalità
  • contribuiscono al benessere psicofisico in una prospettiva di prevenzione del disagio, dando risposta a bisogni, desideri, domande, caratteristiche delle diverse fasce d’età.

Inoltre l’apprendimento della musica esplica specifiche funzioni formative, tra loro interdipendenti:

  1. la funzione cognitivo-culturale
  2. la funzione linguistico-comunicativa
  3. la funzione emotivo-affettiva
  4. la funzioni identitaria e interculturale
  5. la funzione relazionale
  6. la funzione critico-estetica

In quanto mezzo di espressione e di comunicazione, la musica interagisce costantemente con le altre arti ed è aperta agli scambi e alle interazioni con i vari ambiti del sapere.

 

L’organizzazione del corso

Alla frequenza del corso ad indirizzo musicale si accede, secondo i criteri di ammissione deliberati dal Consiglio di Istituto,  dopo aver svolto positivamente una prova orientativo – attitudinale, come previsto dalla normativa ministeriale, alla presenza dei docenti di strumento dell’Istituto, finalizzata alla verifica di attitudini ritmico-melodiche e all’indicazione da parte degli stessi docenti riguardante una corretta scelta dello strumento per ogni singolo alunno.

Ecco un video di presentazione della prova:

Per gli studenti che in seguito allo svolgimento della prova risultino ammessi, la frequenza delle lezioni è gratuita e rientra a tutti gli effetti nel loro curricolo scolastico, sono tenuti al rispetto delle medesime regole di comportamento generali previste dall’Istituto e sono valutati ogni quadrimestre come accade per le altre discipline; al termine del triennio sostengono l’esame di stato anche mediante un’esibizione strumentale durante il colloquio orale conclusivo dal quale si certifica il raggiungimento dei traguardi formativi fissati dalle Indicazioni Nazionali del 2012.

L’acquisto o il noleggio dello strumento e del materiale accessorio necessario per la frequenza del corso è a carico delle famiglie le quali si possono rivolgere senza alcun problema ai docenti specifici per avere consigli ed indicazioni al riguardo.

Per gli alunni frequentanti il corso ad indirizzo musicale sono previste DUE lezioni settimanali pomeridiane in aggiunta all’orario consueto del mattino (dalle ore 8:00 alle ore 14:00) organizzate nel modo seguente:

  • UNA LEZIONE INDIVIDUALE CON IL PROPRIO INSEGNANTE DI STRUMENTO DELLA DURATA DI 45 min.

  • UNA LEZIONE COLLETTIVA DI UN’ORA INSIEME CON I PROPRI COMPAGNI DEL CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE.

 

Le lezioni individuali del corso ad indirizzo musicale si svolgono nelle aule assegnate all’interno della scuola secondaria di I° grado “D. Alighieri” a partire dalle ore 14,30 dal lunedì al venerdì e l’orario di chiusura della scuola è previsto per le ore 19.

Per quanto riguarda le lezioni collettive gli alunni sono divisi in due gruppi i cui orari di lezione sono: 14,30 – 15,30 I° gruppo / 15,30 – 16,30 II° gruppo. La composizione dei gruppi viene stabilita dai singoli docenti di strumento in base a specifiche esigenze didattiche cercando anche di conciliare le stesse con richieste di carattere organizzativo – familiare che dovessero presentarsi.

La calendarizzazione dei giorni in cui si svolgono entrambe le lezioni e gli orari delle lezioni individuali sono stabiliti durante un incontro che si tiene nei primi giorni di attività didattica dell’Istituto tra i genitori degli alunni e i singoli docenti di strumento, per cercare di soddisfare il più possibile le esigenze organizzative delle famiglie.

Gli alunni che hanno lezione collettiva alle 14,30 possono sostare al termine delle attività didattiche del mattino nei locali della scuola. I ragazzi, dopo specifica comunicazione alle famiglie, possono consumare una merenda con la presenza dei docenti di strumento musicale i quali garantiscono la sorveglianza

 

Attività caratterizzanti

La finalità del corso è quella di formare alunni in grado di esprimere musicalmente la propria personalità attraverso lo strumento, l’utilizzo di software specifici e un orientamento consapevole dei propri gusti musicali.

Oltre alla regolare attività didattica sono previsti diversi momenti performativi durante l’anno sia in orario scolastico che extra – scolastico come concerti in occasione di particolari eventi, audizioni interne, saggi di fine anno, partecipazione a concorsi o rassegne ecc…

Sono previste sia visite d’istruzione specifiche per classi strumentali sia rivolte all’intero gruppo – classe.

La nostra scuola media ad indirizzo musicale può vantare la collaborazione con il Liceo Musicale Statale “A. Manzoni” di Varese per iniziative di formazione didattica (partecipazione dei nostri alunni come uditori o alunni effettivi a seminari e lezioni – concerto ) e concerti.

E’ prevista attività di potenziamento per gli alunni che intendono iscriversi al Liceo Musicale.

Allegato-2 Criteri Ammissione classi SMIM